ALMAS MOLE COSTRUZIONE ARTIGIANALE

Up Design ed Adler Group presentano una Gran Turismo con novità estetiche e tecnologiche nel segno di una continuità con la tradizione artigianale torinese.

Almas Costruzione Artigianale

Al Motor Show di Ginevra 2019, fino al 17 marzo al Palexpo, Umberto Palermo ha mostrato l’anteprima di Almas, la one-off destinata a produzioni limitate come l’Alfa Romeo Mole Costruzione Artigianale.

Il Centro Stile Up Design, con base nella prima cintura torinese, persegue una linea sartoriale delle proprie elaborazioni con grande attenzione ai dettagli, compreso il colore e gli abbinamenti dei materiali. Nell’anno in cui Pantone sceglie il Living Coral (16-1546) per influenzare le tendenze alla moda, Palermo crea un rosso Mole che va verso il corallo con una sfumatura ricercata ed attuale.

Almas è una due posti che si caratterizza per la linea dei parafanghi, anteriori e posteriori, come elementi galleggianti che dinamizzano le forme, mentre gli interni esaltano l’eleganza classica con rivestimenti in pelle Tramontano.

Umberto Palermo con Almas a Ginevra Motor Show stand Mole

La vettura riesce ad essere ultraleggera grazie alle parti, interne ed esterne, in fibra di carbonio progettate da Adler Group che le permettono di pesare meno di 900 kg. L’alleanza con la multinazionale, presieduta da Paolo Scudieri, porterà dell’innovazione anche nella propulsione con lo sviluppo di un motore ad idrogeno per la piccola, ma potente GT che sarà disponibile a partire dalla motorizzazione con termico artigianale, italiano, 6 cilindri 3000.

Vedremo Almas a Parco Valentino? Stay tuned e vi aggiorneremo.

Sulla nostra pagina Fb e su YouTube il video con le immagini da Ginevra.

RIPRODUZIONE RISERVATA – © 2019 SHOWTECHIES Simona Braga

Fotografie e Video: (c) Simona Braga – Vietata la riproduzione senza autorizzazione scritta. Il materiale in alta risoluzione può essere richiesto alla redazione.

5557 Persone hanno letto questo articolo

Potrebbe interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *