ASSASSIN’S CREED SYNDICATE E LA LONDRA VITTORIANA

Il 23 ottobre esce Assassin’s Creed Syndicate per PS4 e Xbox One. Le atmosfere fumose dei tetti di Londra, le carrozze e le storiche locomotive a vapore, Charles Dickens ed i malviventi di strada fanno da sfondo al nuovo gioco Ubisoft.

Dopo l’epoca delle crociate, il Rinascimento e la rivoluzione francese, Ubisoft sposta l’azione nella capitale inglese che diventa protagonista dell’ultimo Assassin’s Creed al pari dei gemelli Evie e Jacob Frye. Gli sviluppatori hanno creato un personaggio femminile con un ruolo nell’intrigo e se il fratello Jacob uccide in modo sbrigativo, usando la forza bruta, la nuova eroina ha a disposizione inedite animazioni ed armi per mosse più sofisticate.

Evie con bastone rampino

Le scene sono realiste anche grazie alla consulenza di storici che hanno aiutato gli esperti di Ubisoft Québec a ricostruire la Londra del 1868, una città all’avanguardia nella tecnologia e nella ricerca scientifica che affianca l’eleganza di luoghi come Regent Street e Buckingham Palace alla miseria di quartieri con le case annerite dal carbone che alimenta la nascente rivoluzione industriale.

Binari e fughe verso l'alto

I giocatori devono affrontare 10 missioni in scenari iconici come Big Ben e la Cattedrale di San Paolo con la sua vasta volumetria ricca di dettagli che hanno dato molto da lavorare a programmatori e disegnatori.

Big Ben in Assassin's Creed Syndicate

Le strutture verticali aggiungono livelli di possibilità al parkour, mentre la densità di popolazione e le pattuglie di poliziotti cambiano a seconda delle zone con il rinnovato motore che migliora le prestazioni riducendo la folla a favore dei veicoli.

Torre di Londra e soldati

Le carrozze servono per spostarsi, ma diventano spazi ristretti in cui combattere o con cui rapire o rincorrere i nemici con scontri e lotte dove si deve gestire l’equilibrio in movimento. I modellatori hanno particolarmente curato la meccanica, le redini ed i cavalli che potranno essere uccisi nella logica di un inseguimento senza esclusione di colpi.

Inseguimento in carrozza

Impossibile ignorare che la Londra vittoriana fu l’età d’oro dei treni a vapore con la prima tratta ferroviaria fra London Bridge e Greenwich nel 1836 e la conseguente costruzione delle stazioni come Paddington e King’s Cross. Il programma prevede passaggi dei treni regolari ed i vagoni sono un terreno di gioco supplementare.

Jacob in stazione

Un rampino permette di arrampicarsi velocemente sui tetti o sospendersi ad una corda tesa per stupire gli avversari con una mossa inaspettata. Senza dimenticare la via di fuga offerta dal Tamigi…

Graham Bell

Durante la missione s’incontrano personaggi come la regina Vittoria, Charles Darwin, Jack lo Squartatore, Alexander Graham Bell, Charles Dickens. Alcuni di loro sono utili ed aumentano il potenziale di gioco.

Evie e Jacob Frye

Una rigorosa fedeltà storica ed architetturale vi trasporta in un’avventura ricca di sorprese dove la classica rivalità fra fratelli lascia spazio a commenti sarcastici ed a battute che aiutano a differenziare le personalità e la maniera di giocare.

RIPRODUZIONE RISERVATA – © SHOWTECHIES

Foto di: UBISOFT

8330 Persone hanno letto questo articolo

Potrebbe interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *