BENETTI GIGA-YACHT FB272 IBRIDO

L’eccellenza italiana vara nel cantiere di Livorno il secondo dei tre modelli con una stazza di notevoli dimensioni.

Benetti FB272

Il Benetti FB272, in acciaio con sovrastruttura in alluminio, è lungo circa 104,80 metri e largo 17 m. Costruito per essere classificato PYC (Passenger Yacht Code) è caratterizzato dalla partecipazione attiva dell’armatore che si è avvalso della consulenza di Burgess Technical Services.

Lo yacht ha una stazza di oltre 5.500 tonnellate e vanta un’innovativa propulsione ibrida diesel-elettrica con 6 generatori di circa 1.000 kW l’uno e due unità Azipod, da 2.200 kW l’una, connesse ad uno speciale battery pack, di 35 tonnellate, ideato dal proprietario per 12 ore di navigazione silenziosa senza vibrazioni. Il sistema ha un elevato livello di perfezionamento ottenuto dalla sinergia di aziende quali CaterpillarSeastemaABB con il coordinamento del Dipartimento Tecnico di Benetti.

La famiglia dei Giga Yacht Season è il risultato di cospicui investimenti e di un ambizioso piano di sviluppo in grado di finanziare infrastrutture, organizzazione e sicurezza per consentire ad Azimut-Benetti di fronteggiare le sfide tecniche alla base di questo tipo d’imbarcazioni. Il team di esperti ha adottato processi per garantire standard qualitativi al top di gamma. Benetti è uno dei pochi marchi al mondo che ha la capacità di realizzare yacht superiori ai 100 metri di lunghezza.

Gruppo Azimut-Benetti a Cannes 2018

Il presidente del gruppo Azimut-Benetti, Paolo Vitelli, ha sottolineato l’orgoglio del Made in Italy e la positiva ricaduta sull’industria locale con oltre due milioni di ore lavoro ed il coinvolgimento di 100 fornitori che hanno coniugato l’abilità artigianale italiana a soluzioni high-tech.

Benetti FB272 varo a Livorno

Gli esterni si sviluppano su sei ponti ed hanno un design firmato inizialmente da Hugo van Wieringen di Azure Naval Architects a cui si sono aggiunti Reymond Langton Design e Zaniz Interiors. Gli interni sono stati rifiniti da Giorgio Cassetta, designer di Benetti, a supporto di Zaniz Jakubowski che ha personalizzato gli spazi con un concept esclusivo.

FB272 impressiona per le proporzioni, ma ogni dettaglio è stato curato per assicurare il massimo del comfort e della qualità. Un’avanzata rete domotica Lutron connette l’intera struttura con 500 chilometri di cavi, mentre finestrature alte tre metri permettono alla luce di entrare ed illuminare le cabine e le zone comuni grazie ad 800 metri quadrati di superfici vetrate aperte su una vista a perdita d’occhio in navigazione.

L’aria condizionata ha una capacità di 3.000 kW ed è stato impiantata da H&H. L’armatore ha anche pensato di far adottare un sistema di recupero del calore per risparmiare sui consumi elettrici in linea con le più recenti normative ambientali.

RIPRODUZIONE RISERVATA – ©2019 SHOWTECHIES
Foto di: BENETTI

11108 Persone hanno letto questo articolo

Potrebbe interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *