BOLT JUNIOR

Mark Roberts Motion Control annuncia il modello compatto del braccio robotico per riprese cinematografiche e pubblicitarie.

Mark Roberts Motion Control Bolt Junior

Robot e videocamere trovano applicazione nelle moderne riprese dove piattaforme automatizzate permettono movimenti precisi delle camere grazie ai bracci controllati via software. I direttori della fotografia e gli operatori hanno la possibilità di catturare inquadrature con angoli particolari per esaltare la slow-motion o facilitare il compositing con l’inserimento di oggetti e personaggi CGI (Computer Generated Imagery).

MRMC Bolt Junior

Mark Roberts Motion Control è un marchio di fama del settore arrivando ad aggiudicarsi un Oscar nel 1999 come motion control rig per Milo ed è stato utilizzato in diverse produzioni, fra cui quella di Hugo Cabret, diretto da Martin Scorsese nel 2011, dedicato al pioniere dei VFX  Georges Méliès.

Recentemente MRMC ha presentato la versione compatta del più veloce camera robot al mondo: Bolt Cinebot.

Gradi spostamento assi MRMC Bolt jr

Jr pesa 110kg, si trasporta e si allestisce in un’ora solamente adattandosi a differenti situazioni come film, commercial, broadcast e lavori fotografici anche in spazi ristretti. Il braccio raggiunge 1,2 metri e si muove alla velocità di più di 3 m/s con un carico massimo di 12kg. La precisione consente di creare timelapse di grande effetto con dinamiche che esaltano le prestazioni di camere come le Phantom.

Flair Software MRMC

Il software Flair ha un’interfaccia intuitiva con numerose funzioni che comprendono sincronizzazioni ed il controllo delle luci via DMX.

RIPRODUZIONE RISERVATA – © 2018 SHOWTECHIES

Foto di: MARK ROBERTS MOTION CONTROL

1565 Persone hanno letto questo articolo

Potrebbe interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *