EICMA 2019

Un’edizione spettacolare con 1800 marchi, numerose anteprime mondiali, aree esterne dedicate ai test e tecnologie immersive per un maggiore coinvolgimento del pubblico.

EICMA 2019

Dopo le giornate del 5 e del 6 novembre riservate alla stampa, la 77esima edizione dell’Esposizione Internazionale Ciclo e Motociclo ha attirato una folla di appassionati dal 7 al 10 novembre, a Rho Fiera (Milano).

Stand Kawasaki Eicma 2019

Il presidente di EICMA Andrea Dell’Orto ha sottolineato l’importanza degli investimenti della Regione Lombardia insieme all’impegno delle imprese di un settore all’avanguardia. L’esibizione è stata certificata ISO 20121, prima nel suo ambito, grazie ad una progettazione articolata nelle varie fasi, inclusa la raccolta delle eccedenze alimentari, per rendere l’evento sostenibile dal punto di vista ambientale e sociale.

Vespa elettrica Eicma 2019

Fra gli esemplari elettrici, oltre ad i monopattini che sono l’exploit 2020 del mercato, troviamo la seconda versione della Vespa elettrica, con una velocità massima di 70 km/h. Nello stand, si vedeva la Vespa Wotherspoon, un tripudio di colori a rimarcare lo spirito sportivo del designer americano che firma anche un casco dedicato all’edizione speciale ed una capsule collection di streetwear.

Aprilia RS 660

Il gruppo Piaggio ha investito nel rilancio dell’intera gamma. Occhi puntati sull’Aprilia RS 660 che al centro del palco ha riscosso un autentico successo. 100 CV per 167 kg di peso ed un design da sportiva di gran classe con dotazioni da superbike come il sistema Cornering ABS multimappa. Le appendici aerodinamiche integrate aumentano la stabilità e la velocità, ottimizzando l’accelerazione. L’abbinamento di viola e rosso sono un omaggio alla RS 250 nella versione Replica Reggiani del 1994, molto amata dai collezionisti.

Kawasaki racing

Kawasaki aveva uno stand scenograficamente impeccabile. La Z900 ha una nuova elettronica che incorpora la modalità di condurre KTRC (Kawasaki TRaction Control) e schermo TFT da 4,3″. La Z650 ha 68 CV di potenza massima, gruppo ottico a LED e gli adeguamenti per rispettare i limiti previsti dalle norme di tutela ambientali.

La Ninja 650 è rinnovata nel motore, nei fari LED e nella strumentazione con uno schermo da 4,3 pollici con luminosità che si autoregola.

Peugeot Metropolis Eicma 2019

Peugeot ha svelato Metropolis RSConcept che strizza l’occhio al settore delle auto, con la tinta omaggio alla 308 GTi, display TFT, connessione via APP e luci lampeggianti in caso di frenata d’emergenza.

Honda Africa Eicma 2019

Honda Racing festeggia 60 anni ed ha portato sostanziose novità, fra cui la CBR1000RR Fireblade, la CRF1100L Africa Twin, la CRF1100L Africa Twin Adventure Sports.

BMW Eicma 2019

Lo stand BMW, oltre alle novità come la F 900 R e la F 900 XR, ha dato spazio alle partnership tecnologiche con le società Icaros e Numena. La prima è una piattaforma VR che simula l’oscillazione di una motocicletta per percorsi virtuali da seguire su schermo, senza bisogno d’indossare occhialini, per gare fra diversi partecipanti.

Numena VR per BMW Eicma 2019

Numena abbina architettura e VR. L’applicazione sviluppata per BMW mostra l’ultima S 1000 RR che, giunta alla terza generazione, è migliorata nella maneggevolezza pesando 10 kg in meno. Andreea Ion Cojocaru, fondatrice della società, ci ha raccontato come il viaggio virtuale si controlli tramite visori HTC Vive che permettono d’immergersi in un’accurata ricostruzione al computer di 4.000 parti della moto in scala 1:500.

Ingegneri POLIMI Eicma 2019

Alla kermesse non potevano mancare gli ingegneri della squadra corse del Politecnico di Milano che hanno presentato la Scighera, nebbia in dialetto milanese, con la quale hanno vinto il mondiale MotoStudent nel 2018. Il campionato è una sfida fra squadre universitarie di tutto il mondo con prototipi da competizione interamente costruiti dagli stessi team.

La Scighera ha un motore KTM 250 quattro tempi in grado di raggiungere 202 km/h con un’accurata progettazione aerodinamica ed un particolare sistema di aspirazione dell’aria. La moto si trasforma in una cafè racer con una stampa 3D di Fused Form e TREED Filaments.

Sempre più tecnologia spettacolo. Non perdetevi il video dall’Eicma nel nostro canale YouTube o nella pagina Facebook.

RIPRODUZIONE RISERVATA – © 2019 SHOWTECHIES Simona Braga

Foto e video:  (c) 2019 Simona Braga – Vietata la riproduzione senza autorizzazione scritta. Il materiale in alta risoluzione può essere richiesto alla redazione solo per uso editoriale.

25089 Persone hanno letto questo articolo

Potrebbe interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *