FIRENZE: UNA SUPERCAR A TERRA – UN JET IN CIELO

Una nuova categoria di veicoli terrestri che si avvicinano alla barriera del suono quando sono in volo.

Firenze Lanciare concept

Il designer Greg Brown ha progettato un concept di auto-jet basandosi sulla sua lunga esperienza di pilota di F-18 nella Marina degli Stati Uniti e di Boeing 777 per la compagnia United Airlines. La Firenze Lanciare è una hypercar con assetto modificabile per trasformarsi in un piccolo jet. Il veicolo sprigiona una notevole potenza in entrambe le modalità.

Firenze telaio in cromo molibdeno

L’auto è una berlina a quattro posti, dagli interni lussuosi, equipaggiata con un motore elettrico Tesla, con batterie LG da 2,6 kW 800 ampere per un’autonomia di circa 241 km, 1000 hp 920 lb-ft Torque, in grado di andare da 0 a 60 miglia (96,56 km) in 3-4 secondi.

Firenze Lanciare motore Tesla

La struttura portante è in chromoly, un acciaio particolare con cromo-molibdeno, per garantire resistenza e leggerezza. Lo chassis ha alcuni elementi in alluminio fra cui il sistema per le ali che si ritraggono quando si è a terra. Brown ha scelto di semplificare al massimo il ripiegamento alare eliminando le connessioni idrauliche e con soli due cavi per l’alimentazione elettrica.

Firenze Lanciare ali richiuse ed aperte

Il parabrezza è stratificato in policarbonato e Gorilla glass, insonorizzato e ad alta resistenza. La cabina sarà pressurizzata con componenti strutturali per isolarla contenendo il calore generato dai due potenti motori a reazione a turboventola Williams FJ-33 con velocità di 450 KIAS, .82 mach.

Firenze Lanciare propulsione jet

Il budget stimato per la costruzione del prototipo è di 20/40 milioni di dollari, per un prezzo fra i 5 ed i 7 milioni. Brown è sicuro che si troveranno finanziatori ed appassionati di velocità per rendere reale l’auto-jet.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA – © 2020 SHOWTECHIES

Fotografie: FIRENZE LANCIARE

19581 Persone hanno letto questo articolo

Potrebbe interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *