GPS – LA SETTIMANA ZERO DEI NAVIGATORI

Problemi con i navigatori? Ricordatevi che il 6 aprile il calendario GPS si è azzerato ed è necessario aggiornare il software verificando di avere l’ultima release.

GPS Week Number Rollover

In concomitanza con il week-end di Pasqua e la vicina festività del 25 aprile, abbiamo ricevuto diverse mail di persone che ci hanno chiesto consiglio su come far ripartire il loro navigatore “scarico”. Nella maggior parte dei casi, i guidatori (me compresa) si sono dimenticati il GPS Week Number Rollover (WNRO), l’evento che ogni 19 anni riporta il calendario GPS a zero.

La reimpostazione nel 2019 è avvenuta il 6 aprile e può provocare un’errata comunicazione tra i satelliti ed i chip dei ricevitori.

Il bug ha ricevuto poca attenzione sui media rispetto al precedente Y2K, il cosiddetto Millennium bug, quando gli informatici di tutto il mondo lavorarono mesi per evitare il collasso dei computer ridefinendo le date. In questo caso la debolezza dovrebbe riguardare solo i navigatori più vecchi, ma abbiamo esperienza diretta che non è proprio così.

Il GPS Rollover si determina perché nel 1980, quando il  GPS entrò in funzione, si scelse un’operatività basata su un conteggio da 0 a 1023 settimane con sistema binario a 10bit, ossia di circa 19,6 anni. Il primo reset risale al 21 agosto del 1999 ed in questi anni i produttori si sono impegnati per risolvere l’anomalia senza coinvolgere l’utente.

Garmin ha dichiarato che “la grande maggioranza dei suoi ricevitori GPS supererà il WNRO esattamente come lo hanno superato i vecchi modelli del 1999.” Alcuni dispositivi di TomTom hanno perso i riferimenti, ma hanno recuperato la completa funzionalità dopo l’aggiornamento di My Drive Connect (non è necessario aggiornare le mappe, ma solo il QuickGPSfix ed il Navcore).

Prima di dare per spacciati i vostri navigatori, collegateli ad un computer e scaricate da internet l’ultima versione del software. Bastano 5 minuti ed il dispositivo ritroverà i satelliti.

DJI_Phantom 4 Advanced in volo

Anche i droni volano affidandosi al GPS. Il 20 marzo 2019, DJI ha comunicato di essere a conoscenza del Week Rollover e di aver testato tutte le piattaforme perché nessuna creasse complicazioni.

Se però avete un vecchio drone, è consigliabile ritarare l’HOME prima del decollo facendo un volo di prova. Se la bussola ha problemi, cercate in rete una recente versione del programma di controllo.

RIPRODUZIONE RISERVATA – ©2019 SHOWTECHIES Simona Braga
Foto di: DJI – SHOWTECHIES

21949 Persone hanno letto questo articolo

Potrebbe interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *