LA TECNOLOGIA 007 SPECTRE ALL’ASTA

Giovedì 18 febbraio a Londra saranno messi all’asta da Christie’s alcuni preziosi oggetti impiegati nell’ultimo film dedicato alla spia inglese.

Il personaggio ideato dallo scrittore Ian Fleming, reso famoso al cinema da attori di grande fascino, ha dei must da rispettare: il Martini shakerato non agitato, sorprendenti gadget tecnologici e la mitica Aston Martin.

Locandina Spectre

Per festeggiare la release del ventiquattresimo film della serie su Blu-ray e DVDChristie’s in collaborazione con EON ProductionsMetro-Goldwyn-Mayer e Twentieth Century Fox Home Entertainment presentano la rara opportunità di comprare alcuni pezzi iconici usati durante le riprese di Spectre. I proventi andranno in beneficenza a favore di Medici senza Frontiere ed altre organizzazioni.

Aston Martin DB10

La punta di diamante è la DB10, la più costosa creazione dell’Aston Martin in esclusiva per 007. Otto vetture sono state modificate per esigenze cinematografiche, ma all’asta va una delle due lasciate integre per scopi pubblicitari e di rappresentanza. L’automobile non è classificata come mezzo di trasporto perché non ha le certificazioni (sicurezza, crash test, emissioni) per circolare su strade pubbliche. Nonostante questo handicap, si pensa che l’Aston Martin Spectre possa arrivare alla cifra di un milione e mezzo di sterline.

Sam Mendes svela la DB10

La DB10 fu ufficialmente svelata il 4 dicembre 2014 dal regista Sam Mendes sul set “Albert R. Broccoli 007” negli studi Pinewood fuori Londra. La macchina era destinata all’agente 009, ma Bond fa trovare a Q una bottiglia di champagne Bollinger e la prende in prestito per andare ad un funerale a Roma con spettacolari inseguimenti fra le strade del lungotevere.

Omega Seamaster 300

All’evento sarà anche battuto l’Omega Seamaster 300 (stimato 15-20.000 sterline) che salva il protagonista da morte in una scena ricca di tensione. Per la prima volta nella storia di James Bond l’orologio è un modello limitato a 7.007 esemplari ed ha alcune caratteristiche uniche fra cui calibro OMEGA Master Co-Axial 8400, un movimento rivoluzionario con resistenza a campi magnetici fino a 15.000 gauss.

Omega Seamaster 300

L’anedottica racconta che fu la costumista da Oscar Lindy Hemming a decidere l’accessorio dicendo: “Il comandante Bond sommozzatore e raffinato uomo di mondo deve indossare il Seamaster con il quadrante blu“.

Laptop Q Ben Whishaw

Nella lista compaiono anche il laptop utilizzato da Ben Whishaw alias Q, un paio d’occhiali da sole Tom Ford ‘Snowdon’ portati da Craig, il bicchiere con lo shaker per il Martini, lo spartito di “Writing’s On The Wall“ con autografo di Sam Smith, l’anello d’oro a nove carati con il logo della SPECTRE e la maschera da scheletro della scena iniziale.

Tom Ford occhiali da sole 007

La presenza è solo su invito, ma gli appassionati collezionisti potranno rilanciare via web o al telefono. Se non sarete fra i fortunati in grado di competere per aggiudicarvi i cimeli, consolatevi con il DVD della spia al servizio segreto di Sua Maestà.

RIPRODUZIONE RISERVATA – © SHOWTECHIES

Foto di:  CHRISTIE’S – EON PRODUCTIONS – MGM STUDIOS – OMEGA – TWENTIETH CENTURY FOX HOME ENTERTAINMENT

12523 Persone hanno letto questo articolo

Potrebbe interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *