LEITZ PARK

Annunciato il marchio Leitz Cine Wetzlar in contemporanea con l’inaugurazione del complesso dedicato al World of Leica Experience.

Leitz Park

La leggenda Leica inizia nel 1914 grazie alla geniale intuizione di Oskar Barnack che riduce le dimensioni del corpo macchina contribuendo alla diffusione della fotografia ed alla nascita del fotogiornalismo. Un secolo dopo, nel 2014, il quartier generale è tornato nella natia città di Wetzlar, a 40 minuti d’auto da Francoforte, dopo 25 anni d’esilio nella vicina Solms in seguito al ridimensionamento causato dalla crisi della fine degli anni ’80.

Vista aerea Leitz Park

Dal 15 al 17 giugno 2018, la società ha festeggiato l’apertura del Leitz Park, intitolato al fondatore della compagnia Ernst Leitz. La capogruppo con base a Salisburgo, in Austria, ha investito per aggiungere allo stabilimento un’area di 26.000 metri quadrati destinata ad ospitare un Museo, l’Archivio e la Galleria Leica, un outlet, il palazzo di CW Sonderoptik ed un hotel a 4 stelle. Proprio la divisione delle lenti per cinema Sonderoptic si chiamerà Ernst Leitz Wetzlar come segno di continuità verso una tradizione di eccellenza.

Leitz Park edifici curvilinei

Il progetto, con edifici che richiamano i meccanismi tipici di una fotocamera, sono stati ideati dallo studio di architetti Gruber + Kleine-Kraneburg con base a Francoforte. La struttura per l’innovazione di Wetzlar è pensata per abbinare industria, scienza e cultura con ampi spazi per il relax e comode aree di parcheggio.

Inaugurazione Leitz Park

La fotografia è al centro delle esibizioni e degli eventi dove i visitatori possono scoprire dettagli della produzione, ma anche apprendere da esperti come migliorare la propria tecnica.

Il pubblico ha una visione d’insieme della storia del marchio attraverso un tour guidato di 90 minuti che permette d’esplorare l’assemblaggio delle celebri lenti, mentre nel negozio (da lunedì a venerdì dalle 10.00 alle 18.00, domenica dalle 10.00 alle 15.00) si ha l’opportunità di provare i modelli con l’assistenza dello staff.

Leica 100 anni Mostra Vittoriano

© Christer Strömholm Nana, Place Blanche Paris, 1961

Dopo il successo registrato in molte città al mondo, la mostra “Eyes wide open”, dedicata agli scatti realizzati con una Leitz Camera, fa tappa al Museo fino ad ottobre 2018, con orario 10.00 – 18.00 da martedì a domenica e chiusura settimanale di lunedì.

Fino al 9 settembre 2018, nella Hall of Fame  (orario da lunedì a domenica dalle 10.00 alle 18.00) si rende invece omaggio al fotografo americano Bruce Davidson recentemente insignito del prestigioso riconoscimento Leica Hall of Fame Award. Le opere di Davidson raccontano la quotidianità degli Stati Uniti attraverso le serie: Brooklyn GangEast 100th StreetSubway o con i ritratti come quelli di Jimmy Armstrong, clown nel Circo Beatty.

La sezione Accademia prevede diversi workshop e conferenze. Interessante la proposta del Photo Studio che permette di noleggiare un set fotografico attrezzato con materiale professionale fra cui luci Briese e sistema di tracking a soffitto Bacht.

Dopo tutto questo lavorare è consigliabile prendersi una pausa al ristorante o al caffè Leitz senza scordarsi la macchina fotografica dato che Food & Beverage sono fra i soggetti più richiesti dalle agenzie.

Per maggiori informazioni consultate appuntamenti ed orari aggiornati sul sito del Leitz Park.

RIPRODUZIONE RISERVATA – ©2018 SHOWTECHIES – Simona Braga
Foto: LEICA

10662 Persone hanno letto questo articolo

Potrebbe interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *