PANAVISION MILLENNIUM DXL2

Presentato l’aggiornamento del sistema con nuove funzioni che includono wireless audio (D2E v2.0), C-Motion F.I.Z., app per Android, il modulo DXL-M per camere RED ed accessori compatibili come filtri e luci grazie alla collaborazione con Lee Filters. 

BSC Panavision Millennium DXL2 Ecosystem

Alla BSC Expo, l’1 ed il 2 febbraio al Battersea Evolution di Londra, si vedranno gli ultimi miglioramenti della DXL2. Panavision e Light Iron, l’azienda controllata specializzata nella post-produzione, sono reduci dal successo al Sundance Film Festival 2019, la manifestazione ideata da Robert Redford, dove ben 25 titoli hanno visto l’impiego dei servizi integrati di Panavision.

Millennium DXL2 caratteristiche

Il presidente e CEO della società, Kim Snyder, si è dichiarato entusiasta di mostrare Millennium DXL2 in Europa. I visitatori della Expo potranno familiarizzare con la customizzazione delle ottiche, la gestione proprietaria del colore e l’impostazione del workflow proxy pensati per esaltare l’efficienza del formato 8k.

Millennium DXL2 ecosistema modulare

Il recente sviluppo amplia le possibilità creative e di controllo con un range dinamico dei colori a 16bit e 35 milioni di pixel a 60 frame per secondo. DXL ha moduli intercambiabili che ottimizzano l’impiego. Il sistema si avvantaggia di una linea di ottiche di alta qualità largo formato ed anamorfiche.

La risoluzione 8k aumenta il dettaglio contribuendo a sottolineare le transizioni fra zone molto illuminate ed aree in ombra. Il contrasto si riduce apparendo più naturale e meno netto con la calibrazione del colore. DXL2 ha ISO 1600 per una maggiore sensibilità con poca luce mantenendo bassa la soglia rumore.

Panavision blur vs noblur

PX Pro consente grande precisione nella separazione dei colori. I filtri agiscono sulla frequenza dell’infrarosso (IR) e dell’ultravioletto (UV) per perfezionare la resa dell’immagine sulla quale intervenire con il grading per un look unico.

La versione D2E 1.0 permette il controllo wireless di LUT e CDL (Color Decision List) insieme alla novità di ricevere l’audio attraverso il trasmettitore Comtek. L’app DXL Control semplificherà l’opzione senza fili dove il wireless non è l’ideale, tipo in volo, sott’acqua o su camera crane.

Panavision app per Android

A Londra, si vedrà anche il modulo DXL-M con il kit di accessori per DSMC di Red (Digital Still and Motion Cameras) con porte ed alimentazioni addizionali, come un output SDI per avere due uscite controllabili indipendentemente. L’offerta si completa con il mirino Primo HDR e le lenti cine motorizzate.

Nello stand ci saranno le ultraveloci Panaspeed, le Ultra Vista anamorfiche da 1.65x, le sferiche Serie H con un vetro vintage per una resa da ritratto classico oltre alle Primo X per drone, con gimbal.

Gli specialisti di Panavision saranno presenti a BSC Expo per consigliare anche su luci e filtri grazie alla collaborazione con il noto marchio LEE Filters che esporrà l’ultima generazione di proposte, fra cui le Zircon gel per un miglior controllo dei LED ed le ProGlass CINE IRND Neutral Density.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA – ©2019 SHOWTECHIES

Foto di: PANAVISION

4047 Persone hanno letto questo articolo

Potrebbe interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *