PHILIPS MOMENTUM TOP HDR 1000

Il monitor da 43 pollici UHD Quantum Dot è il primo a raggiungere il punteggio di 1000 nella certificazione VESA.

Philips Momentum 43 pollici 4k HDR 1000

La Video Electronics Standards Association (VESA) è un’organizzazione creata per supportare interfacce standard per workstation ed elettronica consumer che comprende una nuova sezione dedicata ai display High Dynamic Range. Le performance video sono misurate attraverso specifici test su luminanza, gamut con prove su standard BT.709 e DCI-P3, contrasto e profondità, tempi di risposta. Le categorie previste sono tre: la HDR 400 di base, la media HDR 600 e la top di gamma HDR 1000 finora senza classificati.

Philips ha colmato il vuoto con il Momentum 436M6VBPAB 43 pollici (con diagonale di 108 cm pari a 42,51″) UHD (3840 x 2160) HDR QuantumDot che ha toccato i 1.000 nit di picco di luminosità, i 0,05 nit sui livelli di nero, copertura minima del diagramma DCI-P3 del 90% che nelle caratteristiche dettagliate arrivano a 97,6% ed al 99% sRGB.

La nuova serie utilizza pannelli ad elevate prestazioni con rivestimento antiriflesso che esaltano i particolari per grafica professionale in grado di abbinare il sistema MultiView per una doppia visualizzazione attiva. In questo modo si può connettere più dispositivi contemporaneamente affiancando l’output sullo schermo per non perdersi una diretta sportiva mentre si lavora comodamente su un altro applicativo.

Il cavo USB 3.1 tipo C semplifica i collegamenti consentendo una velocità di trasferimento di 5 gbit/s, circa 10 volte più rapida della USB 2.0, con una migliorata gestione energetica pensata anche per i dispositivi con ampia capacità di archiviazione. Inoltre la modalità FastCharge permette la ricarica degli apparecchi compatibili.

Philips Momentum 43 HDR100 retro

Il Momentum include la tecnologia Ambiglow che amplia lo schermo creando un alone di luce. Il processore analizza il contenuto delle immagini adattando continuamente colore e luminosità dando la possibilità all’utente di regolare l’atmosfera sulle proprie preferenze o variando in riferimento alle opzioni d’uso: gaming, film, sport.

Il display sfrutta la sincronizzazione adattiva per tempi di risposta ultrarapidi con fotogrammi fluidi, mentre l’audio con sistema DTS offre bassi ricchi ed ottimizzazioni di livelli volume senza distorsioni con virtual surround.

La compatibilità Plug&Play è con Mac OS X, Windows 10 / 8.1 / 8 / 7, DDC CI, la ricarica veloce funziona con lo standard USB BC 1.2 ed i notebook devono supportare la modalità USB-C DP Alt per la trasmissione video tramite USB-C.

Lo schermo con il piedistallo pesa 14,71 kg, confezionato 20,72 kg ed ha un prezzo consigliato di 799 euro.

RIPRODUZIONE RISERVATA – ©2018 SHOWTECHIES

Foto di:  PHILIPS

3214 Persone hanno letto questo articolo

Potrebbe interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *