UN DIAMANTE FIRMATO ZAHA HADID

Inaugurata la sede dell’autorità portuale di Anversa, nel nord del Belgio.

E’ sempre emozionante parlare dell’opera di un genio, specie se ci ha lasciato prematuramente, come l’architetto Zaha Hadid morta il 31 marzo 2016 per un attacco di cuore.

Anversa Port House Zaha Hadid vista aerea

Molti dei suoi progetti sono in fase di realizzazione in 12 differenti nazioni fra cui quello appena inaugurato nel secondo porto più importante in Europa. La Port House di Anversa, ubicata lungo il molo Kattendijk, ospiterà gli uffici di circa 500 persone con vista sulla baia e sulla città.

Uffici Port House

La prima parte della costruzione è una riconversione di una stazione dei pompieri, inutilizzata da anni, preservata nella sua integrità storica alla quale si appoggia la nuova struttura che sviluppa la verticalità dell’edificio.

Casa del Porto Zaha Hadid

La forma di una barca combina pannelli triangolari di acciaio con vetrate trasparenti ed opache per riflettere in modo cangiante la luce filtrandone l’entrata all’interno. L’intelaiatura prevede accostamenti su piani diversi per richiamare le sfaccettature dei diamanti il cui taglio ha reso famosa la città e nello stesso tempo creare un movimento ad onda verso l’acqua sottostante.

Auditorium Port House

L’estensione è collocata asimmetricamente rispetto al cortile e non ha una facciata principale, ma la prua punta il fiume Schelda sulla cui riva destra sorge Anversa.

Cortile interno Port House

Impiegati e visitatori entrano dall’atrio centrale per poi accedere a uffici, sale riunioni, auditorium e ad un ristorante panoramico da dove si ammira un’ampia veduta del complesso, mentre due livelli sotterranei sono riservati ai posti auto.

Pianta Port House

La città delle Fiandre che vanta una vivace attività culturale ha un sito destinato a diventare una tappa imperdibile di un giro turistico che non può ignorare il centro medievale, i Rubens, le vetrine di Dries van Noten, il Museo della Moda, il MAS senza dimenticare la pasticceria Popoff ed una birra Palm.

RIPRODUZIONE RISERVATA – © SHOWTECHIES

Foto di: ZAHA HADID ARCHITECTS

6748 Persone hanno letto questo articolo

Potrebbe interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *