SHOTOVER M1

Al prossimo NAB, Shotover presenta una nuova struttura stabilizzata su 6 assi per riprese live broadcast con funzioni pensate per futuri aggiornamenti.

Shotover M1 gimbal giroscopica

Shotover è una società formata da ingegneri, piloti e videomaker accumunati dalla passione per il volo che sviluppano meccanismi e UAV per cinema e produzioni professionali. L’azienda è stata premiata dall’Academy of Motion Picture Arts and Science con il riconoscimento alla Scienza ed all’Ingegneria per il modello K1.

M1 include lo stesso sistema a 6 assi dei fratelli maggiori K1 e F1 con una tecnologia di quinta generazione che garantisce grande stabilità per riprese live a 2k, 4k e 8k. L’intelaiatura permette di collocare numerose camere ed obiettivi adatti a diverse configurazioni come Arri Alexa MiniRED Weapon e Canon 30-300.

Il CEO di Shotover ha dichiarato che la piattaforma è il culmine di 10 anni di ricerca ed è destinata a diventare un punto di riferimento. La struttura compatta e leggera è in alluminio, dal peso di soli 18,9 chili, compatibile per il trasporto sulla maggior parte dei supporti per riprese aeree.

Shotover M1 vista laterale

Il campo della gimbal si muove di 360° orizzontalmente, mentre verticalmente va da +50° fino a -110° ed un roll +/- 85°. M1 consente di agire sulla ruota dell’iris dai controlli posti nella parte superiore ed a lato inoltre ha switch personalizzabili dal display LED.

Le connessioni comprendono SDI o Fibra Ottica, RS 422 Serial Bus, Ethernet.

RIPRODUZIONE RISERVATA – ©2018 SHOWTECHIES
Foto di: SHOTOVER

1310 Persone hanno letto questo articolo

Potrebbe interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *