STRISCE PEDONALI 3D

Pedoni e bambini in monopattino in equilibrio su strisce che sembrano lievitare sull’asfalto.

Strisce pedonali 3D Gusti Productions

In questi giorni, sul web, sta diventando virale un video girato dalla Gusti Productions in Islanda dove appaiono delle strisce pedonali virtualmente 3D. Nel tranquillo paesino di pescatori di Ísafjörður, l’assessore per l’ambiente Ralf Trilla e la società Vegmálun GÍH hanno collaborato per realizzare una pittura stradale tridimensionale. Automobilisti e motociclisti si trovano davanti a delle linee che sembrano sopraelevarsi sul terreno come degli scalini e rallentano istintivamente prestando maggiore attenzione agli attraversamenti dei pedoni.

Pedone su strisce 3D

Le strisce pedonali 3D sono già sperimentate in diversi paesi, fra cui India e Cina, dove si sta testando la loro efficacia. Gli automobilisti, soprattutto agli inizi, moderano la velocità. Bisognerà verificare se l’effetto conserva la propria validità nel tempo.

La tecnica utilizzata produce una sorta di trompe l’oeil, un’illusione ottica che nel passato è servita per rendere prospettiche pitture bidimensionali raffiguranti fiori, porte, colonne od altre decorazioni che sembravano estrudersi dalle pareti dove erano realizzate. La novità delle strisce è rappresentata dalla difficoltà degli elementi orizzontali.

Elementi dipinti per strisce 3D

In Islanda hanno saputo combinare proporzioni e differenti tonalità di vernici per ricreare in modo realistico il rialzo delle strisce da terra. Il lavoro richiede precisione, ma il risultato della piccola nazione europea è talmente accurato da essere più credibile dei primi esperimenti visti dall’assessore Trilla all’estero.

A questo link trovate il video della Gusti Productions.

RIPRODUZIONE RISERVATA – ©2017 SHOWTECHIES

Foto di: GUSTI PRODUCTIONS – VEGAMALUN GIH

2092 Persone hanno letto questo articolo

Potrebbe interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *