TOYOTA CONCEPT-I E FINE-COMFORT RIDE

Debutta in Europa una serie di prototipi elettrici ed a celle a combustibile per la mobilità eco-sostenibile.

Toyota Fine-Comfort Ride stand Ginevra 2018

Lo stand Toyota al Salone di Ginevra, fino al 18 marzo, è uno dei più frequentati per l’estetica futuristica e per l’innovazione dei sistemi adottati.

Il marchio giapponese ha annunciato l’intenzione di voler accelerare lo sviluppo dei veicoli elettrici puntando a vendere, entro il 2030, oltre 5,5 milioni di modelli elettrificati, di cui un milione a zero emissioni. In questo senso si rivela strategica la partnership con Panasonic per produrre batterie agli ioni di litio, incrementando in particolare la resa di quelle prismatiche.

Alberto Santilli

Alberto Santilli, Director Marketing Strategy & Communication, di Toyota Italia ci ha parlato di come l’Intelligenza Artificiale sia ormai in grado di supportare il conducente per evitare incidenti. A proposito dell’idrogeno, Santilli ci ha aggiornato sulla situazione in Italia ed all’estero.

“La tecnologia ad idrogeno è già di serie. Nello stand di Ginevra è esposta la Hirai che è venduta nel mondo ed in Europa. Nel vicino padiglione sono invece ospitati i concept ed i prototipi sui quali Toyota ha concentrato la ricerca, fra cui la Fine-Comfort Ride per una guida silenziosa ed ecologica grazie all’energia elettrica prodotta dall’idrogeno, con un’autonomia di circa 1000 km, nel ciclo di test JC08 e tre minuti come tempo di rifornimento. Attualmente in Italia esiste una sola stazione ad idrogeno, a Bolzano, ma chi vuole investire sulle ultime stazioni a 700 bar, può contare su una recente infrastruttura legislativa approntata dal nostro paese per regolamentare la materia.”

Toyota sedili Fine-Comfort-Ride

La Fine-Comfort Ride ha linee che ottimizzano l’aerodinamica e gli spazi interni, un motore elettrico In-wheel, ruote posizionate agli estremi della vettura con rivestimento sottoscocca per la stabilità e la silenziosità anche ad elevate velocità. L’auto misura 4.830mm di lunghezza, 1.920mm di larghezza e 1.650mm di altezza con passo lungo 3.450mm. I posti sono per 6 persone con sedute regolabili in diverse configurazioni e display per accedere alle informazioni.

La gamma Concept-i è composta da tre BEV (Battery Electric Vehicle) accumunati dall’Intelligenza Artificiale che insieme alla raccolta ed al processo di Big Data forniscono un’interazione completa tra utente ed auto riconoscendo lo stato emotivo, mentre l’Agent applica una sorta di previsionedelle intenzioni.

Toyota Concept-i

Il Concept-i ha una plancia dotata di HMI (Human Machine Interface) e sfrutta il modulo Learn per comprendere le necessità del pilota. Il collaudo su strada è calendarizzato a partire dal 2020 in Giappone. In caso di forte stress o di una situazione pericolosa, Concept-i assume il controllo basandosi sul Mobility Teammate Concept di Toyota pensato per il massimo della sicurezza.

Il prototipo riesce a fare conversazione scegliendo gli argomenti sulla valutazione dell’umore del conducente. Il programma crea una “Mappa delle Emozioni” attraverso rilevamenti periodici e dati raccolti da GPS e social.

Toyota i-Ride

L’impegno della casa automobilistica si rivolge alla salvaguardia dell’ambiente ed all’accessibilità ad anziani e persone con handicap motori. Il concept i-Ride con ali di gabbiano, comando joystick ha un meccanismo di slittamento elettrico di un sedile per facilitare i clienti su sedia a rotelle.

Toyota i-Ride parte frontale

Il sedile del guidatore, durante la marcia, si trova in posizione centrale, mentre le funzioni di assistenza come il parcheggio automatizzato garantiscono massima serenità nelle manovre meno agevoli.

i-Walk utilizza la guida autonoma per circolare anche nelle aree pedonali. Dotato di tre ruote, passo variabile, impianto sterzante ed un pianale ribassato occupa lo spazio di una persona ed è progettato per portare a destinazione chi lo usa rilevando eventuali pericoli.

Sulla nostra pagina Facebook e su YouTube trovate il video con le vetture del Salone di Ginevra.

RIPRODUZIONE RISERVATA – ©2018 SHOWTECHIES – Simona Braga

Foto e Video: Simona Braga per ShowTechies – Vietata la riproduzione.

8755 Persone hanno letto questo articolo

Potrebbe interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *