VISION-S: LA SONY CHE NON TI ASPETTI

Un prototipo elettrico dotato di 33 sensori rappresenta la visione dell’automobile targata Sony in grado di distinguersi per sicurezza, intrattenimento ed adattabilità.

Sony Vision-S Berlina elettrica

A Las Vegas, Sony ha sorpreso la platea presentando un’auto oltre a molte altre novità. La svolta del colosso dell’elettronica giapponese è stata introdotta da Kenichiro Yoshida, Presidente e CEO di Sony Corporation che ha spiegato come la telefonia mobile sia stata l’attività simbolo dell’ultima decade, ma il trend del futuro sarà la mobilità.

La Vision-S è una maniera inaspettata per mostrare l’integrazione della tecnologia Sony Beyond the Human Eye su strada garantendo sicurezza, affidabilitàcomfort senza dimenticare di coinvolgere le persone a bordo con immagini ed audio.

Nella futura epoca della guida autonoma, sarà importante avere sistemi capaci di valutare i possibili rischi evitando i pericoli con una reattività maggiore a quella umana. La tecnologia dovrà monitorare tutte le direzioni esterne alla vettura fornendo un efficiente controllo che sollevi il guidatore dallo stress con numerose funzioni assistite, incluso il parcheggio.

Gli specchi convenzionali subiranno un’evoluzione ed invieranno segnali di allerta in caso di avvicinamento di altri veicoli o pedoni.

Sony Vision-S specchi display e telecamere

Tre grandi schermi, allineati sulla console centrale, sono personalizzabili in base alle preferenze del guidatore. Ad esempio il room display può trasmettere la vista di entrambi i lati ad alta risoluzione sfruttando l’HDR del mondo video per variare la luminosità rischiarando le forti ombre o attenuando le luci violente delle macchine provenienti in direzione opposta.

La Vision-S ha 33 sensori, compresi i Sony CMOS, installati su ogni lato per una vista a 360°. All’interno le espressioni facciali ed i movimenti saranno utilizzati per rilevare i livelli di affaticamento e di concentrazione inviando eventuali messaggi di pericolo. La temperatura sarà automaticamente adeguata alle reazioni dei passeggeri.

Vision-S monitoraggio passeggero

La potenza della rete 5G ed i progressi della guida autonoma, lasceranno molto tempo libero a bordo. Sony ha pensato ad intrattenere le persone proprio come se fossero in un salotto viaggiante con interfacce intuitiveimmagini panoramiche ed un’esperienza del suono avvolgente con l’ideale di creare una zona differenziata e fruibile per ogni sedile attraverso il Reality Audio.

Vision-S retro

Il risultato serve sostanzialmente a mostrare i futuri sviluppi. Staremo a vedere nella globalizzazione del mondo delle auto quale strada sceglierà di percorrere Sony.

RIPRODUZIONE RISERVATA – © 2020 SHOWTECHIES

Foto di: SONY

 

16153 Persone hanno letto questo articolo

Potrebbe interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *