ZHA FIRMA METRO DI OSLO

Zaha Hadid Architects e lo studio A_Lab hanno vinto il concorso per progettare due delle sei stazioni della nuova linea Fornebubanen della metro di Oslo.

Zaha Hadid Architects stazione Metro Oslo

Oslo ha registrato un aumento vertiginoso della popolazione. Lo sviluppo dei vari insediamenti, legati alla crescita demografica, si propone di preservare l’habitat naturalistico che circonda la capitale, in linea con la filosofia che caratterizza il Nord Europa.

Una nuova metropolitana di 8 km collegherà in soli 12 minuti il centro di Oslo ed il Senter della Penisola di Fornebu. Le entrate definiscono due distretti specifici a livello stradale, quella a sud ha un padiglione ortogonale con una piazza che estende le geometrie del tessuto urbano circostante.

Ghiacciai e caverne nordiche nel design della metro

L’ingresso a nord ha una volta a vetri che riprende le forme ondulate dei vicini ghiacciai proiettandole nel parco cittadino. Il contrasto fra queste differenti superfici prosegue nelle diramazioni sotterranee con un’illuminazione che varia in base all’ora per riproporre la luce ambiente esterna.

Impianto luci con cues orarie

Il concept firmato da ZHA, con la coordinazione dell’architetto Gianluca Racana, reinterpreta la fluidità delle erosioni dei fiordi nel paesaggio montagnoso norvegese con spazi scolpiti dalla luce per creare una connessione fra l’intervento umano dei designer con l’opera della natura.

I lavori inizieranno nel 2020 con scadenza prevista nel 2025.

RIPRODUZIONE RISERVATA – © SHOWTECHIES

Foto di: ZAHA HADID ARCHITECTS

6058 Persone hanno letto questo articolo

Potrebbe interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *