QUALI SONO I LAVORI STEM E LE IMPRESE CHE OFFRONO IMPIEGO

Lavori STEM

La forza lavoro dev’essere preparata ed aggiornata basandosi sulle opportunità professionali maggiormente richieste in diversi settori, dalla programmazione all’industria, dalle certificazioni al design. 

Studenti ed insegnanti debbono essere pronti a raccogliere, e possibilmente anticipare, le esigenze del mercato occupazionale.

Le materie STEM identificano le discipline legate a Scienza, Tecnologia, Engineering e Matematica. L’acronimo fu introdotto nel 2001 dalla biologa dell’agenzia governativa statunitense National Science Foundation (NSF) Judith Ramaley che cambiò l’ordine delle iniziali da SMET a STEM.

In un report successivo del 2009 del National Research Council, firmato da Katehi, Pearson, & Feder, furono definiti i singoli campi.

Scienza: lo studio del mondo naturale.

Tecnologia: lo studio degli elaborati e dei processi realizzati dalle persone.

Engineering: la creazione di elaborati e processi che non sono mai esistiti prima.

Matematica: lo studio di modelli e relazioni fra quantità, numeri e forme.

Il termine si è diffuso grazie all’innovazione esponenziale prodotta dall’uso dei computer. Le aree STEM sono fondamentali per sopravvivere alla concorrenza globale.

La conoscenza sistematica delle materie scientifiche e tecnologiche impone costanti aggiornamenti, ma porta ad un aumento del benessere.

Gli obiettivi della neutralità climatica e dal carbonio hanno generato profili altamente qualificati soprattutto per ingegneri, fisici e biologi in diversi campi, compresa l’architettura.

Modellazione virtuale edifici

La necessità di realizzare edifici ottimizzati come risparmio energetico promuove metodologie avanzate per soddisfare gli standard qualitativi ed i criteri per il comfort.

Una delle nuove professioni più cercate è il Consulente per la sostenibilità, una figura che si occupa d’individuare le soluzioni da adottare valutando le varie attività in relazione all’impatto ambientale attraverso simulazioni e rendering impiegati per testare i metodi migliori per costruire in modo responsabile, quando si tratta dei fabbricati, ma ci sono molti ambiti.

Gli studi preferenziali sono in Scienza ed Ingegneria per l’Ambiente utili anche nella determinazione della Carbon Footprint, la cosiddetta impronta del carbonio.

In questo campo, la multinazionale Cundall ha una bacheca con disponibilità in differenti sedi, ma tutte (al momento della stesura dell’articolo,ndr) fuori Italia. In Europa si segnalano numerose offerte per Senior/Principal Sustainability and Wellbeing ConsultantWhole Life Carbon and Sustainability Consultant.

I candidati devono collaborare con diverse organizzazioni per rispondere agli obiettivi dello Sviluppo Sostenibile dell’ONU proponendo progetti efficienti minimizzando le risorse. Il focus è la costruzione responsabile degli ambienti in risposta alle emergenze climatiche.

Comsol software per simulazione trasferimento calore

COMSOL, società produttrice del software multifisico di modellazione matematica nel campo della fisica e dell’industria, ricerca per la sede di Brescia, uno Specialista in Applicazioni di Trasferimento Termico e CFD.

Il candidato deve possedere una forte base teorica in Fluidodinamica Computazionale, con particolare riferimento ai modelli di turbolenza e alle questioni del trasporto, soprattutto del calore. Rappresenta titolo preferenziale l’esperienza con problematiche multifisiche, flussi in macchine rotanti, multifase, in presenza di reazioni chimiche o associate a equation-based modeling.

Podium Advanced Technologies

Vi piacciono le automobili sportive? Podium Advanced Technologies, con sede a Pont Saint Martin in Valle d’Aosta, è una start up in forte espansione, leader nelle tecnologie per motorsport/prototipi e mobilità elettrica.

L’azienda cerca 1 SW Engineer che partendo dai requisiti di sistema e seguendo il ciclo di sviluppo a V sia in grado di creare ed integrare i moduli software, dalla scrittura di specifiche SW al testing finale. E’ richiesto il rispetto delle regole ISO26262, ASPICE e MISRA.

Gruppo di lavoro

Siete un programmatore freelance con partita IVA? Dylog Italia  (proprietaria del Gruppo Buffetti) è specializzata nei software gestionali per commercialisti, amministratori d’immobili, negozi, strutture ricettive.

Per potenziare il team di sviluppo software ricerca 1 Programmatore con provata esperienza per collaborazione lunga e continuativa. Si richiede ottima conoscenza ed utilizzo dei linguaggi PHP, jQuery, JavaScript, Ajax, CSS, MySQL, API REST, AngularJS. L’orario è flessibile e da remoto. Non ci sono limiti di età.

Sempre Dylog ricerca un Web Developer per soluzioni in cloud. E’ richiesta la conoscenza di HTML 5 e CSS3, JavaScript / TypeScript, Angular 2+ e/o React, C# (Microsoft NET 5.0 e successivi), Microsoft SQL Server / Azure SQL Server, PostgreSQL, MongoDB / Azure CosmosDB, Microsoft Xamarin. La sede di lavoro è a Torino con orario full-time.

Le persone interessate possono compilare il form on line ed inviare una e-mail, con il curriculum allegato, all’indirizzo selezione.personale@dylog.it  indicando nell’oggetto della mail la ricerca di riferimento (nei casi riportati Programmatore freelance con P.Iva o Web Developer). Nel curriculum bisogna ricordarsi di autorizzare il trattamento dei dati personali ai sensi del D.lgs 196/03 e GDPR 679/16. Trovate tutte le offerte di Dylog, per sistemisti e 1 sviluppatore Visual Basic ed altro, a questa pagina.

E nel mondo dello spettacolo? Stay tuned, ci sono importanti società che cercano techy di talento e gli stipendi sono proporzionali alle capacità.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA – ©2022 SHOWTECHIES – Quando la Tecnologia è spettacolo™
Immagini: COMSOL – CUNDALL – PODIUM ADVANCED TECHNOLOGIES

3 Commenti

  1. Grazie per la segnalazione. Ho studiato architettura e solo il fatto che in Italia non cerchino i consulenti per le certificazioni degli edifici fa vedere come siamo indietro.

  2. Ottimo articolo. C’è bisogno d’incentivare i colleghi insegnanti ad aggiornarsi per motivare i ragazzi. Il preside da noi non sa inoltrare le mail e siamo un istituto tecnico. Ho detto tutto.

  3. All’estero c’è una competizione incredibile, da noi non c’è preparazione all’altezza. Mio figlio ha scelto programmazione all’università e mi vergogno di cosa non sa però studia tomi su tomi di roba inutile. Altro che competizione globale, l’unica che si salva è la Normale di Pisa sugli altri Poli stendiamo un velo pietoso.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*