URSA BROADCAST

Blackmagic Design ha annunciato la telecamera UHD e HD da studio e live al costo di una DSLR.

URSA Broadcast

Durante una conferenza in diretta web tenuta da Grant Petty, si è presentato il vasto rinnovamento del marchio australiano nel campo broadcast a prezzi concorrenziali per sostenere la trasformazione delle produzioni da Full-HD a UHD e 4k

Fra le novità spicca la nuova URSA compatibile con schede standard SD, UHS-II e CFast per registrazioni a 1080i o 2160p nei formati con estensione .mov e .mxf (Material eXchange Format) con un futuro aggiornamento. Il dispositivo unisce controlli broadcast tradizionali ad un design compatto pensato per trasmissioni da studio o riprese in esterna di news e live.

URSA Broadcast sensore

Il sensore da 2/3 di pollice (13.056mm x 7.344mm) consente l’acquisizione nel formato UHD, mentre la modalità Extended Video riproduce colori vivaci e tonalità naturali della pelle grazie ad un’ampia gamma dinamica (12 Stop+).

La camera ha filtri ND (Neutral Density) con stop pari a 1/4, 1/16 e 1/64 per poter agire sull’apertura del diaframma riducendo il flusso luminoso in entrata. Le informazioni dei filtri applicati appaiono sullo schermo LCD ad alta visibilità dove sono riportate le funzioni di uso frequente, come frame rate, guadagno, diaframma, bilanciamento dei bianchi, batteria residua, livelli audio. L’operatore può variare la retroilluminazione a seconda di luce ambientale notturna o diurna.

URSA Broadcast attacchi obiettivi

L’attacco B4 permette di montare ottiche progettate per la camera con correzioni di aberrazione sferica, ma si esistono anche gli opzionali attacchi EF/PL e F. Le lenti B4 hanno la caratteristica di essere parafocali con l’immagine inquadrata che rimane a fuoco quando si zooma per una maggiore libertà d’azione perché non c’è la necessità di cambiare obiettivi. Il controllo elettronico agisce su focus, iris e zoom direttamente in camera o da remoto con lo switcher ATEM attraverso il protocollo SDI.

URSA Broadcast Blackmagic Design

La slow-motion arriva a 60fps per rallentare la visione delle scene veloci ritornando alla frequenza normale premendo un solo pulsante.

Nel rispetto dello stile BlackMagic le connessioni professionali impiegano cavi standardizzati, fra cui SDI via BNC e XLR a 4 pin 12V DC. Il corpo in lega di magnesio è leggero e perfettamente bilanciato con i comandi collocati per arrivare facilmente ai settaggi con il dispositivo in spalla.

Il sistema operativo ha un’interfaccia che visualizza le funzioni replicando anche i pulsanti fisici da gestire via touchscreen.

La Ursa Broadcast è in vendita a 3.079 euro.

RIPRODUZIONE RISERVATA – ©2018 SHOWTECHIES

Foto di: BLACKMAGIC DESIGN

 

2250 Persone hanno letto questo articolo

Potrebbe interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *