EICMA 2021: LE NOVITA’ KAWASAKI

Il brand giapponese riparte con una varietà di proposte in mostra a Milano.

Kawasaki bigotta KB4RC - Eicma 2021

Kawasaki bimota KB4RC

La casa di Akashi ha ambiziose previsioni di crescita per la neo-costituita Kawasaki Motors Ltd che si concentrerà nella produzione di motocicli, fuoristrada a 4 ruote, moto d’acqua e motori generici con la volontà di arrivare ad emissioni zero di CO2.

Kawasaki Z650 stand Kawasaki Eicma 2021

Nella giornata di presentazione alla stampa ad Eicma 2021, l’entusiasmo per la ripartenza dell’evento era palpabile nello stand  P52 (padiglione 22P) dove si ammirano, fino a domenica 28 novembre 2021, i nuovi modelli.

Kawasaki Z900 Eicma 2021

Il design s’ispira prevalentemente agli anni ’70 con restyling applicati alle recenti tecnologie nel campo dei motori per rispettare le normative.

Eicma 2021_Kawasaki Z650RS

Esempio evidente di questa Retrovolution è la Z650RS che sulla passerella milanese si specchia nella Z650-B1 con la coda d’anatra ed i pannelli laterali fedelmente riprodotti dal team di progettazione Kawasaki come omaggio all’esemplare del 1977. Le normative antinquinamento portano ad allargamenti nell’estetica dei componenti degli scarichi che perdono la linea fluida tipica degli anni ’70, ma i dettagli rivelano una cura meticolosa come nella sella e nelle cuciture.

Kawasaki Z650 B1 Eicma 2021

Il cuore è una versione aggiornata del bicilindrico parallelo da 649 cm3, raffreddato a liquido, utilizzato negli attuali modelli Z650 e Ninja 650. Il motore di 68 CV ​​(50,2 kW) ha una risposta piena ai bassi e medi regimi, oltre alla caratteristica erogazione agli alti regimi. La versione 35 kW può essere guidata dai possessori di patente A2.

Kawasaki Z900RS SE Eicma 2021

La Z900 RS 2022, appena uscita, nella livrea classica “Yellow Ball” si rifà ad una leggenda degli anni ’70, l’originale Kawasaki Z1.

Le attese Bimota KB4 e KB4 RC (Race Café) 2022 hanno un carattere rétro ed originale allo stesso tempo. Novità nel sistema di raffreddamento con il radiatore inserito diagonalmente tra sella e ruota posteriore. Tubolari, placca d’alluminio, un sistema basculante simile alle moto da gara, freni Brembo, ammortizzatori e forcella Öhlins FG NIX30 da 43 mm.

Kawasaki W800 cross special MRS Oficina

Sul podio, di fronte alla Bimota KB4 RC, si ammira la W800 cross special realizzata dal portoghese Mario Raphael Soares di MRS Oficina, una proposta vintage rielaborata in chiave moderna per un look molto raffinato.

La crossover Versys 650, una delle moto più vendute del marchio, è stata aggiornata per il 2022 includendo il sofisticato controllo di trazione KTRC, regolabile su due livelli ed il display TFT a colori, oltre ad un’ampia scelta di accessori come manopole riscaldabili e fari LED fendinebbia.

Kawasaki Z H2 Se

Novità anche nell’infotainment con la SX H2 2022 aggiornata con 20 app ed uso adattativo nei controlli di navigazione, con avviso di collisione frontale e rilevamento punti ciechi.

Sono passati due anni da Eicma 2019, ma operatori di settore e pubblico hanno risposto in modo significativo alla manifestazione di riferimento mondiale nelle due ruote. E si prosegue fino a domenica.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA – © 2021 SHOWTECHIES

Fotografie (c) Simona Braga – Vietata la riproduzione senza autorizzazione scritta. Il materiale in alta risoluzione può essere richiesto alla redazione.

57413 Persone hanno letto questo articolo

Potrebbe interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *