777 CLUB

A Torino, in collaborazione con il Museo Nazionale dell’Automobile e Parco Valentino, nasce un circolo di noleggio con proposte di attività culturali e test drive.

Museo Nazionale dell'Automobile Torino

Nella prestigiosa sede del Museo dell’Automobile si sono riuniti collezionisti, designer e giornalisti per la presentazione di un’iniziativa destinata ad arricchire l’offerta turistica piemontese legandola alla fruibilità su quattroruote.

Andrea Levy dopo aver rinnovato il salone dell’auto torinese, portandolo all’aperto lungo i viali di Parco Valentino, si è fatto promotore di un club che unisce una parte commerciale di noleggio a ritrovi, curati da Gabriele Morosini, riservati ai proprietari di supercar. La locazione permetterà di guidare le esclusive vetture del club per giornate speciali, come un matrimonio, ma anche per brevi periodi con test drive di avvicinamento alle accelerazioni estreme.

Mariella Mengozzi, Andrea Levy e Gabriele Morosini

A fare gli onori di casa, la neo-direttrice del Museo Nazionale dell’Auto, Mariella Mengozzi che sta lavorando per rendere l’esposizione sempre più esperienziale coinvolgendo il pubblico attraverso diverse novità.

Aston Martin DB11-V12

777 Club mette a disposizione dalle sportive di lusso alla mobilità green. Nell’ampio salone d’ingresso del MAUTO si sono ammirate: l’Aston Martin DB11, la Dallara Stradale, la Ferrari 488 Spider, la Fiat 124 Mole Spider One off personalizzata da Umberto Palermo, la Jannarelly Design-1, la 911 Porsche GT3 RS, la Tesla Model S P100D.

Massimo Boidi presidente gruppo Porsche Piemonte

Massimo Boidi presidente del gruppo Porsche Piemonte ci ha illustrato le particolarità della GT3 RS, la versione estrema del modello Carrera 911 GT3 S che pur essendo nuovissima, è già esaurita per il successo nelle vendite. Le linee grintose si contraddistinguono per le prese d’aria sul cofano e sulle fiancate oltre che per le dimensioni dell’alettone, regolabile nel posizionamento. Di serie ha il roll bar interno e sedili da competizione con la cintura a sei punti per sfruttare la potenza di 520 cavalli come un pilota professionista.

Particolare guida Dallara Stradale

La Dallara del 777 Club è stato il primo esemplare uscito dalla fabbrica ed immatricolato a Torino, il 29 dicembre 2017. L’aerodinamica rende il modello fra i più performanti in pista anche grazie all’alettone posteriore ed al peso di soli 855 kg che si è riusciti a contenere impiegando la fibra di carbonio. Gli appassionati di James Bond saranno invece entusiasti dell’Aston Martin DB11-V12, parte di una serie limitata di 1.000 pezzi, launch edition, con motore biturbo V12 e targhetta sul motore che ne certifica l’ispezione finale da parte di Andy Palmer, CEO della casa inglese.

RIPRODUZIONE RISERVATA – © SHOWTECHIES

Fotografie:  Simona Braga – Vietata la riproduzione senza autorizzazione scritta. Il materiale in alta risoluzione può essere richiesto alla redazione.

7301 Persone hanno letto questo articolo

Potrebbe interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *