DIGITAL COCKPIT 2019

Samsung e Harman hanno presentato, a Las Vegas, l’abitacolo digitale con connettività 5G.

Samsung Harman Digital Cockpit

I veicoli sono destinati ad amplificare il nostro stile di vita sempre connesso offrendo esperienze immersive integrate nel design. Il CES  si conferma all’insegna dell’Intelligenza Artificiale e della rete 5G anche nell’automotive. Finora nessuna novità ha realmente sorpreso rispetto alle innovazioni del 2015 o del 2016, ma si vedono i costanti miglioramenti apportati in fatto di risoluzione video, velocità di connessione, sicurezza in viaggio e nelle comunicazioni con la protezione da eventuali cyber-attacchi.

Harman è una società d’ingegneri e designer che realizza audio, video e soluzioni IoT installate su oltre 50 milioni di esemplari di auto. Nel 2017 è stata acquistata da Samsung Electronics.

Il presidente di Harman, Dinesh Paliwal, ha rilasciato una dichiarazione che dà una misura del cambiamento nella scelta di quale automobile comperare. “Fino a pochi anni fa, i veicoli si giudicavano in base alle prestazioni meccaniche. Ora i consumatori valutano l’esperienza per miglia evidenziata dalla crescente popolarità del car-sharing.”

A Las Vegas, Samsung e Harman hanno portato la seconda generazione del Digital Cockpit presentato nel 2018. Gli schermi sono passati da tre a sei per differenziare l’infotainment di bordo con due elementi destinati ai passeggeri delle sedute posteriori, mentre le persone davanti beneficiano del Driver e dell’Occupant Monitoring System (DMS e OMS) che rilevano e registrano le preferenze degli occupanti.

Tre schermi frontali mostrano al conducente le informazioni necessarie alla mobilità. Il Cluster Display ha un layout grafico personalizzabile ed è riservato a dati come velocità e livello dell’olio. Fra il guidatore ed il passeggero accanto è collocato il Center Information Display con Bixby (l’assistente vocale di Samsung) ed una serie di SmarThings per auto con app dedicate alla navigazione ed alla musica.

Bixby comunicazioni Home-Car-Home

La piattaforma d’Intelligenza Artificiale Bixby consente la gestione intuitiva e via voce di determinate funzioni. Da casa si può accendere il motore per pre-riscaldarlo, attivare l’aria condizionata, verificare la benzina, mentre dalla macchina si controlla cosa c’è in frigo, si avvia la lavatrice ed altre interazioni con elettrodomestici Smart.

Samsung Harman Digital Cockpit manopole controllo

Lo schermo inferiore è il Control Display che comprende aria condizionata, volume audio e l’attribuzione di funzioni alle quattro manopole. Se si connette il proprio smartphone via In-vehicle Samsung DeX, i passeggeri possono ottimizzare la vista dei contenuti sui monitor della vettura per lavorare o divertirsi.

Una delle maggiori motivazioni che porta ad investire nelle auto Smart è il progresso nella sicurezza in viaggio. Il Digital Cockpit 2019 incorpora il processore Exynos, il Mirror Replacement Vision System, una camera frontale ed un assistente utile in diversi scenari.

Camera frontale e mirror replacement Digital Cockpit

La camera inquadra la strada ed è utile nel caso si volesse improvvisamente cambiare direzione di marcia perché identifica altri mezzi, pedoni, segnali stradali. Una volta tutto questo era fatto con l’attenzione media di una persona con un po’ cervello. Ora molti conducenti giocano con lo smartphone mentre guidano dimenticandosi di precedenze, semafori e quant’altro.  Italo Svevo alla fine della Coscienza di Zeno scrisse: “La furbizia dell’uomo cresce in proporzione alla sua debolezza.”

Driver Monitoring System Rilevamento Sonno

Forse l’Intelligenza Artificiale renderà tutti un po’ più stupidi, ma in compenso servirà a rilevare la chiusura prolungata delle palpebre per salvare dai colpi di sonno o a segnalare imprevisti attivando un comportamento adeguato all’emergenza.

RIPRODUZIONE RISERVATA – ©2019 SHOWTECHIES

Foto di: HARMAN – SAMSUNG

5682 Persone hanno letto questo articolo

Potrebbe interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *