YUNEEC DRONI 2018

Il produttore di Hong Kong presenta tre nuovi modelli: il top di gamma Typhoon H Plus, il quadricottero HD Racer ed il Firebird FPV ad ala fissa.

Typhoon H Plus

Il CES di Las Vegas dedica un’area speciale ai droni che hanno rivoluzionato il mercato delle riprese aeree conquistando i consumatori con esemplari che vanno dal settore professionale ai giocattoli.

Vista frontale Yuneec Typhoon H Plus

Yuneec è stata fondata nel 1999 ed è leader mondiale nell’aeronautica elettronica grazie alla diffusione di apparecchi rigidi telecomandati, compresi gli ultimi UAV dotati di videocamera. A due anni dal Q500 Typhoon 4k, debutta l’esacottero Typhoon H Plus con camera 4k con sensore 1″ da  20MP per video fino a 60 fps. La camera ha 23mm di lunghezza focale, ISO 100-6400, angolo di visione di 91°, formato JPG-DNG per le foto, MP4 per i video.

Camera 4k Typhoon H Plus

Il fabbricante ha combinato affidabilità e volo automatico con la qualità delle immagini per soddisfare i videomaker offrendo maggiore range dinamico ed incremento della sensibilità in situazioni di scarsa illuminazione. Gli spostamenti sono stabili sfruttando l’apertura alare.

Numerose modalità si adattano a differenti esigenze. Orbit Me e Point of Interest hanno traiettorie circolari intorno al pilota o ad un soggetto evidenziato, Journey percorre un tragitto di andata e ritorno fino a 90 metri da usare anche per selfie, Follow Me / Watch Me si distinguono a seconda che il velivolo segua o inquadri un riferimento, Curve Cable Cam procede su coordinate pre-inserite, Return Home rientra al punto di partenza atterrando in un raggio di 8 metri.

Typhoon H Plus assetto di volo

Il Typhoon H Plus pesa 1645 grammi (privo di camera), ha un’autonomia fino a 25 minuti con limite di 500 metri di altitudine, controller su base PX4 con sistema operativo Android.

L’apparecchio è disponibile in due versioni, con o senza tecnologia Intel® Real-Sense ™  che individua distanze ed oggetti per evitare ostacoli in modo indipendente. In caso di avaria di un rotore, il drone ha un sistema che ne compensa la perdita volando con i rimanenti 5. Il controller remoto ST16 è stato ridisegnato per includere un luminoso display LCD da 7 pollici, una porta addizionale USB ed un’interfaccia intuitiva per interagire con i comandi.

L’uscita sul mercato è prevista nella primavera del 2018 con un prezzo indicativo di 1.549 euro e di 1.849 euro con Intel RealSense.

Firebird ad ala fissa

Il Firebird è stato progettato in collaborazione con Mike McConville esperto pilota di gare ed aircraft designer. Il drone ad ala fissa fa sperimentare il volo come se si fosse nella cabina per mezzo della breve latenza del segnale video che trasmette live le immagini su smartphone. La camera ha risoluzione 13 MP, registra video 4k, 1080p e 720p direttamente su scheda SD.

Camera Firebird

La app permette d’intervenire sulle impostazioni, vedere la telemetria, la velocità e l’indicatore della batteria e condividere le riprese sui social. L’esperienza diventa ancora più immersiva attraverso un visore.

Firebird Yuneec

L’autonomia è di circa 30 minuti, variabile a seconda del vento e della modalità di volo. I principianti possono impiegare i controlli manuali sfruttando l’aiuto per roll e pitch, mentre Acrobatics è riservata ai piloti esperti che hanno sempre l’opportunità di ricorrere agli automatismi di correzione, fra i quali un meccanismo di emergenza per stabilizzare la traiettoria.

Le funzioni GPS incorporate sono: Return Home / Loiter per riportare il drone vicino alla zona di decollo facendolo girare in circolo ad un’altitudine di sicurezza, Auto-atterraggioGeo Fence per mantenere l’aereo in un determinato raggio, mentre Safety Floor impedisce la discesa al di sotto di una quota minima.

Il prezzo indicativo è di euro 599,00.

Yuneec FPV Racer

HD Racer è un piccolo quadricottero per divertirsi con le corse FPV (First Person View) anche al chiuso data la maneggevolezza ed il peso contenuto. Il live video è trasmesso su smartphone e se il robusto Racer dovesse rovesciarsi basterà schiacciare il bottone “Flip Up” per rimetterlo in assetto. La camera da 13 MP registra filmati 1080p 60fps e 720p, fino a 60 fps, con FOV pari a 117°

L’autonomia della batteria è di 6 minuti ed il drone è equipaggiato con controller ST6. Il prezzo di vendita dovrebbe essere di 179 euro.

RIPRODUZIONE RISERVATA – © 2018 SHOWTECHIES

Foto di: YUNEEC

1841 Persone hanno letto questo articolo

Potrebbe interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *