VENT’ANNI DI LUCE ROBE

Il lancio di due nuovi proiettori, un’area da 1000 metri quadri al Plasa, una cena di gala con Patrick Woodroffe. Robe trasforma in evento i festeggiamenti per i vent’anni dell’azienda.

Le ambizioni ed i sogni del CEO di Robe Josef Valchar e del suo socio, Ladislav Petrek, sono passati dagli umili inizi a colossali operazioni di mercato. Il successo si misura nel tempo e Robe celebra l’anniversario di fondazione con un mega stand da 1000 m2 al Plasa di Londra con doppio stage, schermi e truss per le demo dei prodotti, platea con divanetti per assistere allo show luci di 5 minuti programmato ogni mezz’ora ed uno staff di oltre 60 persone ad accogliere i visitatori.

Show luci Robe al Plasa 2014

Show Luci Robe

Ermanno Tontini, responsabile tecnico-commerciale di Robe Italia e Radim Žlebek ci hanno illustrato le principali novità: il BMFL™ della serie Robin ed il miniPointe®.

“Il BMFL, Bright Multi-Functional Luminaire, ha vinto il premio per l’innovazione al Plasa ed è uno spot con una lampada sviluppata appositamente per Robe che funziona con tre potenze: 1700W, 1500W e 1200W, valori che influenzano la durata da 500 a 750 ore.

L’output a 5 metri arriva a 250.000 lux e la qualità della luce vanta un indice di resa colore strepitoso pari a 92. Un risultato ottenuto con un impegnativo lavoro di perfezionamento nell’ingegnerizzazione.”

BMFL Spot Robe

BMFL Robe

Quali sono gli altri punti di forza del BMFL?

“Tutto è curato nei singoli dettagli per rendere al meglio anche in televisione. Il dimmer è graduale, non si percepiscono disturbi nella visione e può essere usato insieme alla velocissima strobo che pulsa 10 volte al secondo. Normalmente è impossibile utilizzarli in contemporanea perché impiegano lo stesso meccanismo, mentre nel BMFL sono separati.

Elettronica e meccanica sono perfettamente integrate in 38kg di peso. Attraverso il sistema brevettato Robe EMS™ (Electronic Motion Stabiliser) si assorbono le vibrazioni causate dalla fisica fra le quali le oscillazioni sulle truss. Lo stabilizzatore compensa gli spostamenti agendo per contrastare i movimenti naturali.”

Robe Arena Plasa 2014

Robe Arena

Potete farci una sintesi delle combinazioni nell’effettistica?

“La transizione dei colori avviene in modo omogeneo e rapido. Abbiamo due ruote colori, la prima con le tinte sature ed intense, come il deep red, il deep blue, il congo, il green ed il magenta, mentre la seconda ha 6 colori pastello fra cui il pink e il lavender. Inoltre sono presenti: 2 ruote con i gobo per proiezioni su superfici ed effetti sul pubblico; un iris motorizzato incredibilmente veloce e tre tipi di frost. Stiamo sviluppando una versione con shutter interni per sagomare il fascio di luce che sarà forse lanciata in coincidenza con la Fiera di Francoforte.”

Giochi del Commonwealth

Giochi di Glasgow 2014

Lo avete già testato in spettacoli live?

“Il Plasa è l’uscita ufficiale, ma è stato impiegato per i Giochi del Commonwealth 2014, a Glasgow, dove il light-designer Tim Routledge ha adoperato 64 BMFL per le cerimonie di apertura e chiusura della manifestazione. Al Celtic Park Stadium i BMFL sono stati posizionati in alto, a fare da corona al palco creando fasci ben visibili durante tutta la cerimonia che per metà del tempo si è svolta di giorno, dimostrando la propria potenza. Nello show finale, all’Hampden Park Stadium, 50 BMFL sono stati appesi in due file parallele sullo stage e gli altri 14 erano a terra per illuminare l’esibizione dei cantanti.”

Proiettore miniPointe della Robe

miniPointe Robe

Parliamo di cosa distingue il Minipointe.

“Rispetto al Pointe ha la lampada di soli 140W anche se la luminosità è pari a 340.000 lux, a 5 m di distanza in modalità beam, grazie all’accurata progettazione del riflettore. Entrerà in produzione a novembre e stiamo lavorando perché diventi molto più veloce del Pointe.

Il peso è ridotto a 13kg con un display LCD a 4 pulsanti di controllo, invece che il classico touch screen, per mantenere un prezzo contenuto. Ha una sola ruota di gobo statici, ma rispetto ai beam tradizionali offre un’ottica più grande ideata per la messa a fuoco.”

Cena di Gala al Plasa 2014

Cena di Gala Robe

Quali effetti permette di realizzare?

“La tecnologia DFE™ (Dynamic Flower Effect) consente di creare qualcosa di speciale moltiplicando le fantasie dei gobo statici per dinamici effetti a mezz’aria con la possibilità di variare forma, velocità, rotazione e dimensione.”

Fra i nuovi prodotti che hanno debuttato al Plasa troviamo il Robin LEDBeam 1000 che può essere usato come beamwash con un sistema ottico che include uno zoom con range 4°-60°; il proiettore wash CycPix 12™ con zoom 8°-67° e 12 LED da 15W RGBW; il DL4S Profile con un avanzato modulo RGBW LED per output dai colori saturi e brillanti ed una selezione di bianchi dalle diverse temperature colore, da 2.700°K ad 8.000°K.

Nuovi proiettori Robe 2014

Le novità 2014 Robe

L’apice dei festeggiamenti Robe alla fiera londinese è stata la cena di gala di lunedì 6 ottobre alla quale hanno partecipato 300 selezionati invitati intrattenuti da Patrick Woodroffe, storico light-designer inglese che ha firmato progetti per i Rolling Stones, Genesis, Peter Gabriel, Rod Stewart, Police, per citarne solo alcuni. Woodroffe ha condiviso alcuni divertenti episodi della sua memorabile carriera ricordando come siano cambiati i disegni luce grazie al progresso nella tecnologia. Una presenza importante a testimonianza della credibilità acquisita da Robe in questi 20 anni.

Trovate la sintesi video del Plasa 2014 su Show Luci Robe su: https://www.youtube.com/watch?v=eF2kPa9DbVY

RIPRODUZIONE RISERVATA © SHOWTECHIES

Foto di: ROBE – SHOWTECHIES

4752 Persone hanno letto questo articolo

Potrebbe interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *